14 febbraio 2017

torino. fontana dei mesi


Torino , fontana dei 12 mesi, parco del Valentino, 31 dicembre 2016

18 maggio 2016

le immagini sensibili di studio azzurro / lazona collezione 7


Dopo aver attraversato  trentacinque anni di lavori scelti
e il Giardino delle cose blu cobalto


assisto a un Miracolo a Milano
e anche questo di studio Azzurro, come quello di De Sica, lascia quel gusto in bocca.
foto di repubblica

Ecco un frammento della videoproiezione sulla medaglia ovale, nata per ospitare gli affreschi celebrativi del trionfatore del momento ed ora cielo per i barboni della città. Liberatorio e commovente nella sempre emozionante sala delle cariatidi.


consigliato a chi ha tempo, almeno due ore per gustarsi i documenti visivi
e a chi vuole capire cos'è la video arte. Loro sono dentro la sua storia.


Studio Azzurro. Le immagini sensibili

9/4 - 4/9 2016
Palazzo Reale
Piazza Duomo 12, Milano


e questo è il loro sito

La zona ne approfitta per ingrandire la sua collezione con le due opere citate.

25 aprile 2016

dubbi e decisioni di carsten höller

perchè certo non siamo noi, le cavie, a prenderle, le decisioni. Destra o sinistra? Salta nel cerchio di lampadine:
Y

a destra o sinistra è tutto esattamente speculare. Prima un percorso che si arrotola su se stesso e nel buio completo, per entrare nel mood del topolino...
Decision corridor

con l'impressione che un gigantesco Carsten in camice bianco sia fuori, in alto, sovrasti la grande scatola dell'hangar Bicocca e registri se guardi le linee orizzontali bianche su fondo nero o quelle nere su fondo bianco,
Zöllner Stripes
se entri nella stanza di porte girevoli a specchio e dove esci,
Revolving Doors 
se fingi di volare in deltaplano mentre ruoti intorno a un perno,
Two Flying Machines
se fingi di immergerti nel mare
Aquarium

fai sempre lo stesso e l'opposto dello stesso.
Twins
Paradossalmente la tranquillità la trovo in ascensore
Double Neon Elevator
ma è solo una scatola con neon verdi che si accendono a saliscendi.


Per arrivare all'inquietante Two Roaming Beds. Come prestarsi volontariamente a dormire in un film di Lynch. Ecco, lì, con le luci stroboscopiche e i due lettini vaganti nell'enorme scatola del Cubo, tutto è rapportato nell'esatta scala sperimentale.


La scienza svelata in tutta la sua dimensione artificiale. Un laboratorio per esperimenti umani.
E poi fuori c'è davvero un enorme uomo in metropolitana. In progress. Efêmero.


Disturbante.

Höller, mi devi un pezzetto di formaggio.



consigliato a chi:
crede ciecamente nella scienza,
vuole farsi un giro in giostra, ma leentaaaa


"double carousel" al Macro



Carsten Holler. Doubt
a cura di Vicente Todoli
Hangar Bicocca
via Chiese 2, Milano
dal 3 dicembre 2015 al 13 marzo 2016

04 aprile 2016

un vero artista impazzisce per te


un vecchio articolo di Galimberti
che ci dice quello che lui si aspetta
dall'Artista.

Artista, lo farai?

03 marzo 2016

il giardino spaziale di petrit halilaj

schizzo da They are lucky to be Bourgeois Hens, 2008, Petrit Halilaj
La zona si distrae dalle -fortunate- galline borghesiquando con la coda dell'occhio coglie gli scatti spasmodici della lampadina-Cleopatra. Poi il moto diventa calmo, quasi ipnotico nel suo inutile dibattersi.

Ma è l'esplosione astratta della casa di Halilaj che riempie di vuoto l'Hangar Bicocca.
È fortissima l'operazione mentale e astratta TESTARDA di recupero del passato che è la sua casa, la sua famiglia, la sua nazione incerta.
schizzo da 26 Objekte n'Kumpir, 2009, Petrit Halilaj
Quella operazione che gli fa raccogliere in un nido gigante gli oggetti del nonno, ma solo il ricordo di quelli (mentre spera che niente cambi lì, lontano, dove è la sua famiglia reale). Un nido dove conserva e musealizza e astrae quei ricordi e che sostiene con lucide aste di metallo. I sostegni razionali della rampa di lancio dei ricordi. 


schizzo da 26 Objekte n'Kumpir, 2009, Petrit Halilaj


consigliato a chi rimpiange la casa della sua infanzia


Petrit Halilaj - Space Shuttle in the Garden
a cura di Roberta Tenconi

Hangar Bicocca
via Chiese 2, Milano
dal 3 dicembre 2015 al 13 marzo 2016

29 febbraio 2016

torino, ancora


un'altra piazza 
(san Carlo)

torino



il Po


Camillo




e la piazza